Ayurveda: scienza della vita.

Quando si cerca una definizione per Ayurveda, la prima che si

presenta è :“scienza della vita”, Ayu = vita e Veda = conoscenza.

Questa definizione si estende ad una concezione ancora più ampia:

"sistema olistico di medicina energetica”.

Per "sistema olistico" s'intende la realizzazione più completa e specifica di rimedi riconducibili all'attenzione per la salute naturale (alimentazione, erboristeria, aromaterapia..) e di metodologie (es. massaggi e trattamenti ayurvedici) utili per realizzare il completo Benessere psico fisico, con riferimento alle caratteristiche specifiche di ogni persona, perchè ognuno di noi è un essere unico e speciale.


I DOSHA: dall'Energia le tre specifiche costituzioni individuali Vata, Pitta, Kapha.

Dosha deriva dalla radice sanscrita Dushanat che letteralmente significa " impurità". Ma tale termine non deve essere interpretato come negativo, bensì come fattore che crea modifiche e cambiamenti nella struttura psico fisico energetica dell'essere umano, determinandone la specifica costituzione. Ovvero, l'insieme di caratteristiche specifiche e di attributi e qualità (Guna) che contraddistingue, definendola, la costituzione energetica e fisica di ogni persona, creata dall'interagire dei cinque elementi (aria, spazio-etere, acqua, terra, fuoco) presenti nell'Universo. Dalla prevalenza di alcuni di essi rispetto agli altri, viene generata la Prakriti, dal sanscrito Prakṛti, natura primordiale o primaria.




4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti